in cima

Ottieni con Interseroh la licenza per gli imballaggi delle tue merci esportate in Germania

 Esporti i tuoi prodotti in Germania? Vuoi essere sicuro che la tua azienda rispetti gli obblighi di legge a costi competitivi? Ti serve assistenza per la Dichiarazione di Completezza? Scegli un partner esperto e affidabile per la gestione dei tuoi imballaggi.

La legislazione tedesca, in attuazione della Direttiva Europea sugli imballaggi, impone alle aziende che immettono merce imballata in Germania  di rispettare il principio della responsabilità estesa del  produttore, affidando la gestione dei propri imballaggi ad una società autorizzata per la raccolta e il riciclo degli stessi. 

Se esporti  in Germania, Interseroh, una delle aziende leader sul mercato tedesco dei servizi di raccolta e riciclo degli imballaggi, è il tuo partner ideale. Ci incarichiamo della raccolta e del riciclo dei tuoi imballaggi – sia domestici che industriali – conformemente alla normativa tedesca, garantendoti così il pieno adempimento degli  obblighi di legge. Grazie a una rete estesa all’intero territorio nazionale, composta da 600 partner certificati, siamo in grado di offrire alle aziende soluzioni efficienti e su misura, nel pieno rispetto della legge e dell’ambiente. 

I benefici per la tua azienda

  • Sicurezza e conformità normativa

    Facciamo da garanti per i vostri obblighi così come previsti dalla legge tedesca, la quale impone alle aziende di dichiarare annualmente i quantitativi di imballaggi immessi al consumo sul mercato tedesco.

  • Prezzi competitivi

    Grazie al ricorso a canali di raccolta convenienti ed efficienti e alla nostra esperienza nel campo del riciclo, otterrai la licenza per l’esportazione di prodotti imballati a prezzi competitivi.

  • Dichiarazione di Completezza

    Siamo a tua disposizione per la corretta compilazione della Dichiarazione richiesta dalla normativa tedesca. Un servizio in aggiunta alla Licenza di esportazione per offrirti un pacchetto completo, a prezzi competitivi.

  • Sostenibilità

    Recuperiamo materie prime preziose dal riciclo degli imballaggi. I nostri clienti ricevono un certificato a testimonianza del loro impegno a favore dell’ambiente.

I nostri clienti

mutti
lechler
fassa bortolo
pedon
loreal settimo
illy
bmw
iveco
nestle
marionnaud

Vuoi sapere di più su questo servizio?

Contattaci

via mail o telefono

Pierluigi Gorani

FAQs

  • Cos'è il German Packaging Act?

    Il 1° Gennaio 2019 il German Packaging Act (Verpackungsgesetz) sostituirà la precedente la German Packaging Ordinance (Verpackungsverordnung, VerpackV) approvata nel 1991 e da allora oggetto di diverse revisioni.

    Scopo della norma è la riduzione dell’impatto ambientale dei rifiuti da imballaggio nonché la promozione del riuso e del riciclo degli imballaggi stessi. Essa obbliga i produttori e i distributori che immettono un prodotto confezionato sul mercato tedesco a garantirne la raccolta differenziata tramite l’iscrizione a un sistema duale, società private che operano sul territorio nazionale e che garantiscono il servizio di raccolta dei rifiuti da imballaggio.

  • Su chi ricade l’obbligo di iscriversi a un Sistema Duale?

    L’obbligo di iscriversi a un Sistema Duale è previsto per produttori e distributori che immettono prodotti confezionati sul mercato tedesco. Tale obbligo può quindi ricadere sull’esportatore/venditore (azienda italiana che esporta in Germania i propri prodotti imballati) in relazione a quanto previsto dall’Ordinanza e in base agli accordi commerciali in essere tra esportatore e importatore.

  • Cos’è la Dichiarazione di Completezza?

    La Dichiarazione di Completezza è prevista dal German Packaging Act. Definita nell’art. 1 della Legge, essa è diretta a tutte le aziende che immettono imballaggi domestici sul mercato tedesco. Entro il 15 maggio di ogni anno tali aziende sono tenute a presentare la Dichiarazione di Completezza contenente i quantitativi di imballaggi di confezionamento delle proprie merci immessi sul mercato tedesco nel corso dell’anno precedente. 

  • Sono tenuto al ritiro dei miei imballaggi da trasporto presso i miei clienti?

    Sì, il principio “chi inquina paga” implica che gli imballaggi da trasporto debbano essere ritirati dopo l’uso. Tuttavia, la Direttiva Europea sugli imballaggi autorizza espressamente a trasferire quest’obbligo ad una società terza. Affidandoti a Interseroh puoi adempiere ai tuoi obblighi senza l’onere di gestire in prima persona il ritiro dei tuoi imballaggi. 

  • Cosa succede agli imballaggi una volta raccolti?

    Interseroh garantisce che gli imballaggi vengano correttamente separati e trasferiti a impianti di riciclo. L’obiettivo è quello di chiudere il ciclo dei materiali ed evitare il più possibile l’utilizzo di nuove materie prime. 

  • Sono previste sanzioni in caso di mancato adempimento?

    In caso di mancato adempimento vengono applicate sanzioni pecuniarie.

  • Esiste una soglia minima al di sotto della quale si è esonerati dall’acquistare una licenza per l’esportazione dei propri imballaggi In Germania?

    No, non esiste una soglia minima, perché tutti gli imballaggi vanno gestiti per il successivo recupero.

  • Perché un’azienda italiana è tenuta a pagare un Sistema Duale tedesco se paga già il CONAI in Italia?

    Gli imballaggi che vengono esportati in Germania non fanno più parte delle competenze del Conai perché i rifiuti che ne derivano sono gestiti all’Estero e non più in Italia. Per questo le aziende esportatrici hanno diritto a richiedere il rimborso del Contributo Ambientale Conai versato al momento dell'acquisto degli imballaggi successivamente destinati all'esportazione. Interseroh Service Italia offre un servizio dedicato all'ottenimento di tale rimborso.